Attività

Il nostro impegno per il territorio

Il sostegno al tessuto socio-economico locale, obiettivo e prerogativa fondamentale della gestione Maira S.p.A., si è concretizzato negli anni in una serie di interventi e azioni specifiche, di carattere puntuale o continuativo, realizzati secondo il criterio della “prossimità territoriale”.

Descrizione:

Rifugio-Campeggio Campo BaseMaira SpA, attraverso la controllata 100% Campo Base Srl, ha acquisito nell’aprile 2010 la gestione dell’omonimo Rifugio escursionistico, di proprietà del Comune di Acceglio. La società ha avviato una sostanziale riqualificazione della struttura e delle aree di pertinenza e rimesso in esercizio il rifugio a partire dal giugno 2010, operando con uno staff di 3-5 persone su un periodo di apertura continuativo lungo tutto l’anno.

Il Rifugio è situato a 1.650 metri di quota alla testata del Vallone del Maurin, ai piedi del gruppo Castello-Provenzale e delle Cascate di Stroppia, in un punto nodale dei sentieri di traversata (Via Alpina, GTA, Percorsi Occitani, Tour de Chambeyron). E’ ideale base di appoggio per le attività sportive e ricreative in alta Valle: scialpinismo, sci di fondo, trekking, passeggiate, mountain bike. La struttura dispone di una trentina di posti letto e, fruibile nella bella stagione, di un’ampia area campeggio.

Obiettivo del rifugio è anche supportare l'attività in Alta Valle di una "scuola della montagna", orientata all'offerta di programmi formativi non solo per l'apprendimento delle discipline sportive - alpinismo, scialpinismo, sci di fondo, racchette da neve, escursionismo, ciclo escursionismo, pesca sportiva - ma anche per un'educazione alla vita, alla convivenza, alla cultura tecnico-scientifica e umanistica, alla sicurezza in montagna.

 

Vai al sito

Descrizione:

Piste Sci di Fondo di Chiappera (Acceglio)Campo Base Srl, controllata 100% Maira SpA, con il supporto tecnico e finanziario di quest’ultima, gestisce dal 2010 il comprensorio per la pratica dello sci di fondo di Chiappera (Acceglio).
L’accesso ai circa 9 km di piste, aperti da dicembre ad aprile e collocati a monte della borgata Chiappera del Comune di Acceglio, in prossimità del Rifugio Campo Base, è gratuito; tutti i tracciati sono dotati di apposita segnaletica.

Il noleggio del materiale presso il Rifugio completa l’offerta turistica.

 

Maggiori informazioni

Descrizione:

Reselling elettrico a tariffa scontata nel Comune di AcceglioCampo Base Srl, controllata 100% Maira SpA, ha avviato nel corso del 2013 un’attività di vendita di energia elettrica sul mercato libero riservata a residenti ed attività commerciali del Comune di Acceglio, a prezzo agevolato.
Tale servizio è stato sviluppato in accordo ai termini della convenzione fra Maira SpA ed il Comune di Acceglio che regola  la costruzione e l’esercizio dell’impianto idroelettrico “Delle Fie – Maurin”, come azione concreta di prossimità territoriale e sostegno alla residenzialità sul territorio.
L’offerta prevede l’applicazione di uno sconto del 50% sulla componente prezzo dell’energia elettrica della bolletta, definito come la media mensile ponderata, sul profilo residuo d’area del distributore e della zona geografica a cui afferiscono i punti di prelievo per fascia oraria (delibera AEEG 181/06) del Prezzo Unico Nazionale (PUN), maggiorato di 5 euro/MWh.

Lo sconto del 50% sulla componente prezzo dell’energia elettrica è applicabile per un quantitativo cumulato massimo annuo erogato pari a 280.000 kWh per le utenze domestiche e 420.000 kWh per le altre utenze. Nel caso in cui tale soglia venga superata lo sconto si intende ridotto proporzionalmente fra tutti gli utenti della stessa categoria.

 

Descrizione:

M.Air.A - Maira Air Access - Internet ADSL in media ed alta ValleMaira SpA ha realizzato nel 2010-2011 l’infrastruttura di rete proprietaria per garantire connettività a banda larga sul territorio della media ed alta Valle (Comuni di Acceglio, Prazzo, Elva, Stroppo, Marmora, Canosio, Macra e Celle Macra) attraverso tecnologia wireless ed hiperlan, che utilizza onde radio a bassissimo impatto ambientale ed energetico.
Attraverso un accordo tecnico-gestionale con il partner tecnologico Basedue S.r.l. ed il provider specializzato Elsynet Srl il servizio ADSL è diffuso presso il pubblico, per circa 70 connessioni oggi attive.
Sono inoltre attivi, presso le piazze dei centri della Valle, degli hotspot in cui connettersi con il proprio PC o smartphone gratuitamente per due ore con una semplice registrazione online.

L’infrastruttura supporta inoltre la diffusione di immagini tramite webcam posizionate nel Vallone di Unerzio e presso il Rifugio Campo Base.

 

Brochure informativa

Descrizione:

Gestione ambientale sui torrenti Unerzio e MaurinMaira SpA ha attivato, fin dalle fasi di sviluppo progettuale, un programma di monitoraggio idrologico-ambientale sui torrenti Unerzio e Maurin nei tratti  sottesi dagli impianti idroelettrici “Frere2” e “Delle Fie - Maurin”, in comune di Acceglio, integrandolo con un protocollo di gestione dell’ittiofauna che, seppur legato prevalentemente alla pesca sportiva, prevede immissioni stagionali di trotelle anche ai fini di ripopolamento, con criteri di correttezza ecologica. L’obiettivo principale è definire le modalità corrette per gestire al meglio la fauna ittica su torrenti interessati da interventi idroelettrici.
L’esperienza condotta fin dal 2006 sul torrente Unerzio porta a risultati confortanti, che hanno permesso di evidenziare come una corretta gestione di un impianto idroelettrico quale è “Frere2” - che garantisce il rilascio minimo vitale in continuo, controllandone gli effetti con il programma di monitoraggio idrologico-biologico-ambientale e che rivolge una particolare attenzione agli aspetti naturalistici e all’attività di pesca sportiva sul torrente attraverso l’effettuazione di immissioni ittiche mirate in collaborazione con i pescatori locali - permetta non solo di ottenere una buona qualità ambientale del contesto territoriale interessato dalle opere realizzate, ma anche favorisca lo sviluppo di ulteriori possibilità di fruizione e utilizzo sociale della risorsa naturale.

Dal 2010 l’esperienza di gestione ambientale è allargata anche all’alto corso del torrente Maurin, su cui è attivo da dicembre 2012 il nuovo impianto idroelettrico “Delle Fie - Maurin”, che presenta caratteristiche gestionali molto simili a quelle di “Frere2”: rilascio garantito del DMV alla presa, modulato stagionalmente, immissioni ittiche mirate nel tratto sotteso e monitoraggio ambientale di controllo.

 

Maira Report

Descrizione:

Energy Management & Energia AgevolataNell’ambito di una linea di intervento volta alla riduzione dei costi diretti e dei consumi energetici in Valle, Maira SpA fornisce fin dal 2008 energia elettrica a tariffa agevolata ad alcuni centri di consumo di particolare valenza sociale: il complesso scolastico Convitto di Stroppo, il Centro Sportivo Valle Maira di Roccabruna, le case di riposo Riberi di Stroppo e Don Grassino di San Damiano, il Municipio di Acceglio.

Energy Management & Energia AgevolataNegli stessi anni, 2008-2011, è stato realizzato un programma di ottimizzazione delle caratteristiche prestazionali del sistema di gestione energetica del Centro Sportivo Polifunzionale "Valle Maira", nei suoi diversi ambiti di consumo, attraverso una migliore integrazione tra gli elementi costitutivi impiantistici (caldaie, cogeneratori, collettori solari, ventilazione…) e mediante l’equipaggiamento di una metodologia e di apposita strumentazione di supervisione-automazione, nell’ottica di una riduzione dei consumi energetici e dei costi e di un ribaltamento di una quota significativa dei benefici conseguiti sulla qualità del servizio offerto dal centro sportivo agli utenti.

Descrizione:

Realizzazione impianto fotovoltaico Palestra Convitto di StroppoNell’ambito della Convenzione fra il Comune di Stroppo e Maira SpA per la valorizzazione delle risorse idriche ed energetiche nel territorio comunale, Maira SpA ha equipaggiato di un impianto fotovoltaico da 11,5 kW di picco il tetto della palestra del Convitto di Stroppo, per un investimento complessivo di oltre 40.000 euro.

L’impianto è entrato in esercizio nel corso del 2011. Con la sola finalità del recupero dei costi di investimento, a Maira SpA spetta il 70% dei proventi annui in quota incentivi; sono invece di esclusiva competenza del Comune i proventi da energia/scambio sul posto e la restante quota incentivi.

Descrizione:

Acquisizione Area Industriale “Coralba” San Damiano MacraNel luglio 2011 Maira SpA ha acquisito in asta giudiziaria del Tribunale di Cuneo la proprietà immobiliare dell’area industriale “Coralba” di San Damiano Macra, costituita da terreni, capannoni ed uffici dove fino a pochi anni fa veniva prodotta l’acqua minerale in bottiglia identificata appunto con il marchio Coralba. Lo stabilimento è in affitto alla società che detiene l’attività produttiva industriale, che risulta progressivamente in ripresa.

Descrizione:

Comunicazione & InformazioneNel luglio 2011 è stato inaugurato a San Damiano Macra l’Info Point Maira Acqua Futuro, progetto di comunicazione permanente avviato sul tema delle risorse idriche e del loro utilizzo in Valle come motore di sviluppo socio-economico del territorio.
L’Info Point si colloca in Piazza Caduti, lungo la SP422 all’ingresso dell’abitato di San Damiano, e presenta, all’interno dell’edificio dell’ex-peso, materiale informativo e multimediale, mentre nel viale pedonale della Piazza sono allestite mostre fotografiche a tema.
Le mostre fotografiche, dopo essere esposte a San Damiano, sono ospitate in altre location in provincia, in un circuito itinerante pensato per valorizzare gli aspetti variegati e poco conosciuti del territorio della Valle, soggetti delle mostre. Le mostre fotografiche ad oggi realizzate sono:

  • “Prima che le foglie cadano: il Foliage in Valle Maira”
  • “La Valle Maira vista dall’alto”
  • “100 anni di energia in Valle Maira: idroelettrico fra passato e futuro”
  • “San Damiano e dintorni: prospettive di case, scorci di vita”

Nell’ambito del proprio progetto di comunicazione Maira SpA organizza visite guidate dai propri tecnici all’impianto “Frere 2”: è ormai tradizione l’apertura al pubblico dell’impianto in occasione della Sagra del Narciso di Acceglio, nell’ultima domenica di maggio; in passato hanno visitato “Frere 2” anche delegazioni dell’UNCEM, della Provincia di Cuneo, della Regione Piemonte e studenti di numerosi istituti scolastici e del Politecnico di Torino. Dal 2014 tale iniziativa sarà estesa anche agli altri impianti recentemente realizzati: “Delle Fie - Maurin” e “Marmora S. Anna”.

Descrizione:

Assistenza tecnico-organizzativa a Comuni Riuniti Valli Cuneesi S.r.l. (Servizio Idrico Integrato)Nel biennio 2007-2008 Maira SpA ha progettato e realizzato interventi di realizzazione della rete fognaria a servizio dell’area sportiva attrezzata “Midia” di Acceglio e di sistemazione delle piazze di Frere e Borgo Villa (sempre in Acceglio). E’ stato inoltre realizzato il rifacimento della pavimentazione della strada di accesso alle frazioni Gheit e Chialvetta nel Vallone di Unerzio.

Nel 2011, nell’ambito della realizzazione dell’Info Point di San Damiano Macra, Maira SpA si è occupata del rifacimento delle aree esterne all’edificio che ospita l’Info Point, in particolare del viale pedonale di Piazza Caduti e aree verdi.

Descrizione:

Assistenza tecnico-organizzativa a Comuni Riuniti Valli Cuneesi S.r.l. (Servizio Idrico Integrato)Maira SpA, con i propri tecnici, affianca la Comuni Riuniti Valli Cuneesi Srl, gestore del Servizio Idrico Integrato in 9 Comuni delle Valli Grana e Maira su attività tecniche, organizzative ed amministrative, sulla base di uno specifico Accordo di Collaborazione.